itenfrdees

Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Twitter L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Google+ L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

YouTube L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

 

 

 

 

Nasce la linea “Absinthium Artemisia” prodotta da Extrò Cosmesi in collaborazione con L’Académie d’Absomphe

Absinthium Artemisia - Crema da barba

Dopo l’articolo dedicato all’aftershave, vi presentiamo la crema da barba artigianale Absinthium Artemisia, 100% vegetale arricchita con Olio di Jojoba e Sigesbeckia Orientalis.

Absinthium Artemisia - crema da barba e assenzio

Il packaging è quello classico di Extrò: i 150 ml di pasta di sapone sono contenuti in un pesante barattolo in vetro con coperchio a vite, raffigurante la classica foto di Donato in questo caso contornata di “verde assenzio”; la consistenza della crema è semidura come da tradizione e il colore ricorda quello dell’absinthe a louche ultimato.

 

Absinthium Artemisia - crema da barba 

Il profumo, per ogni appassionato absintheur, è emozionante. E’ una fragranza elegante,delicata,rilassante e ricorda in tutto la pianta di Artemisia, con le sue note floreali e punte erbacee/amare in questo caso non invadenti o fastidiose.
Inutile dire che l’abbinamento con l’aftershave dedicato è una combo perfetta!

Absinthium Artemisia - crema da barba

Un piccolo accenno, senza andare troppo nel tecnico, anche all’inci e ai nutrienti contenuti nel sapone, qui descritti da Armando Ilič Misasi, grande conoscitore e appassionato di rasatura tradizionale (date un’occhiata al suo blog, ricco di informazioni tecniche, www.sotd.it):

“Il nutriente del sapone è l'Olio di Jojoba, una cera liquida che forma un'emulsione con proprietà protettive, nutrienti, emollienti ed ammorbidenti della pelle. L'uso di una cera liquida permette da un lato una maggiore penetrazione ed un pronto assorbimento epidermico, dall'altro un'elevata attività filmogena.

L'altro nutriente è la Sigesbeckia Orientalis. Il succo estratto dalle foglie di questa pianta fa parte da secoli della farmacopea cinese per curare i reumatismi, calmare le infiammazioni cutanee e favorire il processo di cicatrizzazione della pelle. Più recentemente, le ricerche intraprese su questo succo hanno permesso di scoprire che conteneva una sostanza attiva la cui struttura è molto simile a quella dell'aspirina (acido acetilsalicilico), per cui oggi in cosmetica la Sigesbeckia è utilizzata per le sue proprietà calmanti e rigeneranti ed in più appartiene alla stessa famiglia botanica dell'assenzio. Ciò forse l'ha resa particolarmente adatta all'utilizzo senza interferire con la profumazione. In tal senso forse, invece della Jojoba, sarebbe stato preferibile l'olio di calendula, altra pianta della stessa famiglia.

In questi prodotti l'odore della pianta d'assenzio si sente in tutta la sua spontaneità e prevale la sua nota delicata. Nessuna caduta di fragranza su profumazioni come anice o finocchio, al contrario di altre preparazioni. È una formulazione che ha un suo distinto carattere. Veste di quella estrema sensazione di pulito gradevole che viene notata e apprezzata. Un profumo tenero e leggermente aromatico con persistenza rassicurante e confortante.”

Absinthium Artemisia - crema da barba

Concludiamo con qualche consiglio di utilizzo del tutto personale: prelevate una piccola quantità di sapone dalla confezione e applicatela sul fondo di una ciotola. Con il pennello umido e ben strizzato, iniziate il montaggio con movimenti circolari in entrambi i sensi, aggiungendo poche gocce d’acqua per volta fino a raggiungere la consistenza di proprio gradimento. Attenzione a non abbondare con l’acqua, il rischio è quello di ottenere una schiuma inconsistente e poco protettiva.
Se preferite prelevare il sapone con il pennello direttamente dalla confezione, assicuratevi di aver strizzato bene il ciuffo in modo da non aggiungere troppa umidità all’interno del barattolo.

Absinthium Artemisia - crema da barba

Non ci resta che ringraziare nuovamente Donato Ciniello per aver dedicato uno dei suoi pregiati prodotti a una bevanda “maledetta” tanto amata dagli appassionati e per aver fatto incontrare il mondo della rasatura trazionale con quello dell’assenzio.
La linea Absinthium Artemisia è un must irrinunciabile per ogni absintheur!

Absinthium Artemisia - crema da barba

Sul sito www.extrocosmesi.it sono disponibili alcuni set Absinthium Artemisia (crema+aftershave) nella sezione Offerte; in omaggio fino a esaurimento scorte le famose Pastiglie Leone all’assenzio in scatola di latta personalizzata per Extrò.

Aggiungi commento


JSN Dome template designed by JoomlaShine.com