Latte di Vienna Cocktail

Ingredienti e preparazione

  • 4 cl. assenzio (consigliato il Montmartre)
  • 2 cl. Triple sec (consigliato il Combier)
  • goccie di limone
  • zucchero semolato
  • una zolletta di zucchero
  • acqua fredda

 

Continuiamo con le preparazioni a base di assenzio ed è ora la volta del Latte di Vienna, famoso cocktail austriaco del XIX sec., per la preparazione utilizziamo il bicchiere da assenzio bagnando il bordo con del limone, passiamolo quindi nello zucchero semolato in modo da ricoprirlo tutt’intorno, versiamo l’assenzio, il triple sec e qualche goccia di limone nel bicchiere ed infine seguendo il classico rituale appoggiamo un cucchiaio d’assenzio con la zolletta di zucchero sopra il bicchiere e aggiungiamo acqua fredda fino quasi a raggiungere il bordo inzuccherato.

Latte di Vienna

Degustazione

Il Latte di Vienna è in pratica un Montmartre esaltato nelle sue peculiarità, retrogusto di arancio potenziato dal liquore all’arancio – idem quello di limone, con conseguente arretramento della cannella – altra caratteristica tipica, che nel Latte di vienna è più smussata rispetto al Montmartre.

Gianluca Camazzola
Ho scritto anche:


Stampa   Email
Non sei autorizzato ad inserire commenti.

Commenti offerti da CComment