In occasione del lancio del nuovo Absinthe Blanche, e della nuova ricetta del Verte, l’azienda Mistico Speziale mette a disposizione dei membri dell’Academie d’Absomphe 10 sample omaggio (ognuno comprendente le due versioni), che potete prenotare utilizzando esclusivamente dal forum del sito de L'Académie d'Absomphe.

 

Per quanto riguarda il Verte (68%vol.), le differenze con la prima versione recensita sul forum sono parecchie: si è voluto perfezionare la ricetta per ottenere un prodotto più classico, meno speziato rispetto al precedente e con louche più intenso. La nuova ricetta nasce innanzitutto dall’esperienza maturata in questi anni di distillazione, che ci ha portato a perfezionarci cambiando ad esempio l’alambicco (prima in acciaio, ora in rame), l’alcol di base (alcol di cereali molto più morbido del precedente) e l’Artemisia absinthium, che abbiamo selezionato direttamente a Pontarlier.

 

Oltre a questo ci sono modifiche nella ricetta derivanti appunto dalle molte prove che abbiamo continuato a fare in questi anni di lavoro, quindi sia a livello di ingredienti, che a livello di colorazione (ora a caldo, mentre nella prima versione avveniva a freddo). Il nostro assenzio viene prodotto in piccoli lotti da 20 litri e prima dell’imbottigliamento viene ossigenato diversi mesi in botti di Frassino, legno scelto per un motivo preciso, cioè per consentire un miglioramento aromatico e una morbidezza maggiore senza compromettere troppo il colore e senza dare un tono eccessivamente legnoso. Il frassino è infatti un legno più delicato rispetto al rovere. Per quanto riguarda il Blanche (60%vol.), abbiamo voluto ottenere un prodotto in classico stile Val de Travers. La versione “blanche” viene lasciata incolore come all’epoca del proibizionismo, in quanto un prodotto incolore era più facile da contrabbandare rispetto alla versione “verte”.

Si distingue per un aroma più balsamico e alpino, meno erbaceo, che mette in risalto l’anice, il finocchio e l’Artemisia absinthium. Nei blanche gli ingredienti usati solitamente per la colorazione sono anch’essi distillati, per ottenere una buona complessità aromatica senza la classica colorazione. Anche questa versione è ossigenata in botti di frassino ma per un tempo minore del verte. Ultima differenza è appunto la bottiglia/etichetta, queste due versioni sono disponibili solo nel formato da 50cl, vetro scuro e tappo in sughero.

Chi decidesse di prenotarsi per ricevere questi assaggi sarà tenuto a recensire i prodotti sul forum.

Dott. Saverio Denti

www.misticospeziale.com