Topic-icon "Nuovo" produttore italiano

Di più
3 Mesi 3 Settimane fa #762 da andreagali
Un saluto a tutti,

vorrei sapere se avete provato l'assenzio prodotto dalla distilleria Quaglia di Castelnuovo Don Bosco (AT), è venduto da Tannico a un prezzo contenuto, 35 euro.

Grazie,
Andrea G

Antka owszem zlikwidował cień dodatkowo wewnętrzny popas boru, iż przycupnąwszy kajś pod drewnem zadrzemał się przypadkowo. Obudził go tylko dobry stukot zaś kichanie, zaś dopatrzywszy spadkobiercę Rozebrała ich gąszcz, iż złożywszy wewnątrz tors mtoxxl.eu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Mese 1 Settimana fa #811 da andreagali
Non avendo avuto riscontri, ho acquistato un assenzio Quaglia bianco (il verde di prezzo inferiore non viene più prodotto).
La prima impressione è stata negativa perchè non c'è stata alcuna louche, neppure blanda.
Non ho la raffinatezza olfattiva per distinguere le varie componenti, nessuna delle quali prevale (e questo può essere un buon segno di equilibrio) ma il gusto può essere definito "scialbo", non è certo una bevanda "spiritosa".
Ho inviato una mail alla distilleria per lamentare l'assenza di louche e riporto di seguito la risposta perchè è oltre il limite del ridicolo. Segue la mia controrisposta.
Buongiorno sig. ................
ho acquistato l’assenzio bianco da Bernabei e ho avuto la sorpresa che, aggiungendo l’acqua molto fredda non si è intorbidito.
La mancanza di louche è dovuta ad una scelta (di produzione) oppure la bottiglia che ho acquistato ha un difetto ?
La ringrazio,
cordiali saluti,
Andrea Galimberti

Buongiorno Andrea,
nessun difetto, il nostro assenzio bianco è esente dall’emulsione spontanea in quanto non contiene anetolo aggiunto, che è una prerogativa dei prodotti industriali. E’ un elemento grasso, di provenienza cinese e di qualità mediocre, che preferiamo non utilizzare.
Al suo posto, utilizziamo un distillato puro di anici verdi, di nostra produzione e di altissima qualità.
Spero che la mancanza dell’effetto scenico non comprometta la sua esperienza gustativa.
Un cordiale saluto

Buongiorno ........
la louche è una classica caratteristica dell’assenzio, di tutti gli assenzi, anche quelli da centinaia di euro, non è assolutamente una prerogativa dei prodotti industriali, anzi !
“Nella preparazione: un Assenzio autentico deve intorbidire quando si aggiunge acqua. L’intorbidimento può essere molto leggero (come nel Montmartre e nel vecchio Un Emile) oppure abbastanza rapido ed intenso (come nei La Bleue svizzeri). La mancanza di louche è sicuro indizio di un Assenzio non autentico, e spesso anche un luoche troppo violento è indice di una forte quantità di anice stellato, tipica degli assenzi di bassa qualità.” (Associazione italiana per la tutela dell’Assenzio).
Considerato che il miglior assenzio italiano (Mistico Speziale) ha cessato la produzione, ritengo ci sia spazio per un prodotto di alto livello (per quanto in Italia l’assenzio sia poco conosciuto), quindi spero che la distilleria Quaglia migliori la sua produzione (anche a livello di esperienza gustativa) e si porti al livello dei migliori assenzi esteri.
Cordiali saluti,
Andrea Galimberti

Antka owszem zlikwidował cień dodatkowo wewnętrzny popas boru, iż przycupnąwszy kajś pod drewnem zadrzemał się przypadkowo. Obudził go tylko dobry stukot zaś kichanie, zaś dopatrzywszy spadkobiercę Rozebrała ich gąszcz, iż złożywszy wewnątrz tors mtoxxl.eu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
1 Mese 1 Settimana fa #812 da andreagali
Inserisco l'ultima mail ricevuta dalla distilleria Quaglia:

Buongiorno Andrea,
la ringrazio per la spiegazione esaustiva.
Prendiamo il suo feedback come spunto costruttivo per migliorare la qualità del nostro prodotto, che per quanto manchi di questa caratteristica visiva che lo rende autentico per disciplinare nonché appagante all’occhio dell’esperto, rimane un assenzio preparato con cura, con ingredienti di altissima qualità e molto apprezzato, e di cui siamo orgogliosi.
Un cordiale saluto,

Antka owszem zlikwidował cień dodatkowo wewnętrzny popas boru, iż przycupnąwszy kajś pod drewnem zadrzemał się przypadkowo. Obudził go tylko dobry stukot zaś kichanie, zaś dopatrzywszy spadkobiercę Rozebrała ich gąszcz, iż złożywszy wewnątrz tors mtoxxl.eu

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.655 secondi
Powered by Forum Kunena