itenfrdees

Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Instagram L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Twitter L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Google+ L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

YouTube L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

 

 

 

 

Absinthe Oxygénée Cusenier 1910C’est ma santé!

La Distilleria Cusenier nasce a Ornans (vicino a Pontarlier) nel 1858 e si specializzò inizialmente nella produzione del kirsch e dell’assenzio. Nel 1871 aprirono una nuova fabbrica a Parigi e nel 1872 una terza a Charenton. In seguito vennero aperte altre distillerie a Marsiglia, Bruxelles, Muhouse, Cognac, Buenos Aires e Montevideo.

 

L’assenzio Cusenier era famoso per la sua qualità, ed era l’unico assenzio francese ad essere più caro del Pernod Fils (circa 2 franchi al litro). Tutti gli altri (grandi) marchi all’epoca costavano meno: Edouard Pernod, Berger, Premier Fils, Junod, Terminus (circa 1.6 franchi), Parrot, Bazinet, Vichet (1.30 franchi) – senza andare a scomodare gli absinthe ordinari prodotti con oli essenziali, alcool di terza scelta e coloranti (meno di 60centesimi al litro).

A partire dal 1898 il termine “Oxygénée” comparve per la prima volta sull’etichettà del Cusenier per indicare il leggendario (e brevettato) processo produttivo in cui l’ossigeno veniva soffiato sotto pressione attraverso particolari pompe direttamente nell’assenzio appena distillato: si credeva infatti che questo procedimento migliorasse il sapore, rivitalizzasse l’assenzio e avesse anche dei benefici per la salute.

Oggi un approccio (posso chiamarlo anche di marketing?) del genere potrebbe suscitare un pò di stupore, specie in Italia, dove la cultura (anche e soprattutto dei venditori) è quella di associare l’assenzio allo sballo, alle allucinazioni e a un contesto bohemien-decadente.

Commenta (0 Commenti)

 

Absinthe Pernod Fils (1910-14) e Accademia dell'AssenzioABSINTHE: Pernod Fils (circa 1910-14)
DISTILLERIA: Pernod Fils, Pontarlier, Francia.
GRADAZIONE ALCOLICA: 68% vol.
TIPOLOGIA: Vintage pre-bando di qualità superiore.
GIUDIZIO: * * * * *

 

 

 

 

 

 

Commenta (0 Commenti)

ABSINTHE: SEGARRA 45

DISTILLERIA: Julian Segarra, Spagna.
GRADAZIONE ALCOLICA: 45% vol.
TIPOLOGIA: Particolarità.
GIUDIZIO: * * *

Commenta (0 Commenti)

Eichelberger verte 68 - uno dei migliori assenzi tedeschi

ABSINTHE: Eichelberger verte 68
DISTILLERIA: Eichelberger Distillery, Germania.
GRADAZIONE ALCOLICA: 68% vol.
TIPOLOGIA: Absinthe colorato.
GIUDIZIO: ***

Commenta (0 Commenti)

Absinthe: Enigma (ex Verte de Fougerolles)

Distilleria: Paul Devoille, Fougerolles, Francia. (devoille.com/absinthe_historique.php)

Gradazione alcolica: 72% vol.

TIPOLOGIA: Assenzio verde di qualità medio-alta.

Giudizio: * * */*

 

Commenta (0 Commenti)

Hill'sABSINTHE: Hill's Absinth

DISTILLERIA: Hill’s Liquere s.r.o. - www.hillsabsinth.com

GRADAZIONE ALCOLICA: 70% vol.

TIPOLOGIA: Czech-style absinth.

GIUDIZIO: N.C.

 

INTRODUZIONE:

La distilleria Hill Liquere fu fondata nel 1920 da Albin Hill e produsse fin dall’inizio diverse tipologie di alcolici. Negli anni ’40, visto che gli affari andavano piuttosto bene, fu aperto un secondo stabilimento; poi ci fu la guerra in Cecoslovacchia e con l’avvento del comunismo postbellico la distilleria fu confiscata e nel 1948 la produzione di assenzio si arrestò.
Nel 1990 Radomil Hill ricominciò a produrre nuovamente “assenzio”, e attraverso il distributore Green Bohemia (successivamente Green Utopia) riuscì a (ri)lanciarlo in Inghilterra a partire dal 1998.

Commenta (0 Commenti)

ABSINTHE: Kirkhope Blanche 67%

DISTILLERIA: HG, Italia

TIPOLOGIA: Blanche

Commenta (0 Commenti)

DISTILLERIA: Edouard Pernod, Couvet, Svizzera.

GRADAZIONE ALCOLICA: 65% vol.

TIPOLOGIA: Vintage pre bando di qualità superiore.

GIUDIZIO: * * * * *

Commenta (0 Commenti)


“Lavorò così tanto che costrinse la fortuna a seguirlo”
(T. Mann)

ABSINTHE: FAROM Old Blanche 68
DISTILLERIA: HG
GRADAZIONE: 68% vol.

 

Commenta (0 Commenti)

Absinthe Des Alpes (Pre-Bando),

Distilleria C. Comoz,

anno: 1910 circa

Commenta (0 Commenti)

Absinthe Berte de Joux, Distilleria Emile Pernot.

- All’apertura della bottiglia l’aroma che emana è davvero piacevole e rotondo con in lontananza un vaghissimo sentore d’alcool (7,5)

- Il colore è un bel verde chiaro con screziature gialline molto brillante (7,5)

Commenta (0 Commenti)

Assenzio: L’Ancienne

Realizzato da Stefano Rossoni

Batch 2010

Distilleria Zufanek (Rep. Ceca).

Commenta (0 Commenti)

Rubis absintheABSINTHE: Rubis

BATCH: aprile 2012

DISTILLERIA: Emile Pernot (La Cluse et Mijoux,Pontarlier-France)

TIPOLOGIA: Rouge

Commenta (0 Commenti)

Di Riccardo Militello

Assenzio: Authentique


Gradazione alcolica : 65°


Metodo di Produzione: Distillazione


Paese di provenienza: Francia


Distilleria: Emile Pernot


Tipologia: Assenzio Verde

GIUDIZIO: * * * * *

Commenta (0 Commenti)

Recensisci un Assenzio
con la nostra

Scheda di valutazione

Scheda di valutazione di un Assenzio

DIVENTA SOCIO

Richiedi la tessera de L'Académie d'Absomphe

tessera socio accademia assenzio

CLICCANDO QUI

JSN Dome template designed by JoomlaShine.com