itenfrdees

Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Twitter L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Google+ L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

YouTube L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

 

 

 

 

di pterois

ABSINTHE: La Ptite

DISTILLERIA: Distilleria P'tite Couvet - Val de Travers di Gaudenzia Persoz

GRADAZIONE ALCOLICA: 53% vol.

TIPOLOGIA: Assenzio La Bleue

GIUDIZIO: * * * * *

La Ptite Absinthe

Bottiglia- Bottiglia in vetro trasparente con tappo a vite molto ben fatta il tappo chiude perdettamente la bottiglia ed è molto pratico.Elegantissima e con una grafica ben realizzata.

Colore – Bianco completamente trasparente 7/10
(do solo 7 essendo completamente trasparente e bianco,in questa tipologia di assenzi il colore conta relativamente non è un parametro sostanziale in questi casi)


Profumo Pre Louche –Morbido ed equilibrato,non si palesa immediatamente l'odore dell'alcool che rimane invece in sottofondo,immediatamente si percepisce un profumo di artemisia seguito a ruota da un aroma delicato finocchio e anice poi subito dopo allontanando lievemente il naso il primo profumo è quello di camomilla e successivamente di issopo.
8/10

Louche – Louche omogeneo e molto regolare presente da subito, molto denso. Il colore passa dalle sfumature perlacee fino a divenire completamente opalescente e lattiginoso uno fra i migliori louche fra i bianchi.
8/10


Profumo post-louche –Si apre decisamente un bouquet complesso ma equilibrato.la holy trinity è molto equilibrata per questo genere di absinthe da puro, una volta diluito si aprono acora di più bouquet floreali con presenza di camomilla anice stellato (penso in piccola parte ma non c'è sentore alcuno di pizzocorio alla lingua) issopo menta in lievissima quantità è estremamente piacevole da percepire e altre erbe....
8/10

Colore post-louche – Opalescenza perfetta e louche completamente omogeneo. (anche qui stò basso visto la categoria di absinthe)
7/10

Aroma – L'aroma è estremamente complesso nella sua sfumatura floreale ma perfettamente bilanciato, l’alcol non è assolutamente prevalente e non è di vino,si denotano sentori floreali ed aromatici piacevolissimi, ha un sapore presente ma allo stesso delicato,in questa categoria di absinthe assieme al Clandestine(personalmente preferisco quello con alcool di vino rispetto al clandestine classico) è fra i migliori a meno di non rientrare in campi "artigianali" e sconosciuti ai più.
9/10

Permanenza aromatica – Cremoso e fruttato la permanenza è molto buona.
8/10

 

Giudizio complessivo: 8/10
Per me è il giudizio finale è questo,sicuramente il prodotto rispecchia una qualità in questo settor specifico di absinthe non indifferente,le erbe sono di qualità e si sente tutta,non ci sono toni stonati o pagliati tipici di questi absinthe.

La ricetta pare sia stata trovata da Gaudenzia durante un trasloco assieme ad un alambicco...dell'epoca "clandestina" ha deciso come tale di distillarlo seguendo la ricetta ritrovata.
Con 3 parti di acqua il suo aroma "fruttato" è presente e rotondo.

Aggiungi commento


Recensisci un Assenzio
con la nostra

Scheda di valutazione

Scheda di valutazione di un Assenzio

DIVENTA SOCIO

Richiedi la tessera de L'Académie d'Absomphe

tessera socio accademia assenzio

CLICCANDO QUI

JSN Dome template designed by JoomlaShine.com