Riconoscere i bothanical

Di più
6 Anni 7 Mesi fa #71 da Carlo
Risposta da Carlo al topic Riconoscere i bothanical
Grazie dei consigli. Sono andato sabato in erboristeria, e adesso sono pieno di pacchetti di carta con le erbe. Per adesso ho scoperto l'Angelica!

Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 7 Mesi fa #73 da mOzO
Risposta da mOzO al topic Riconoscere i bothanical

Carlo ha scritto: Grazie dei consigli. Sono andato sabato in erboristeria, e adesso sono pieno di pacchetti di carta con le erbe. Per adesso ho scoperto l'Angelica!


Bravissimo Carlo!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 7 Mesi fa - 6 Anni 7 Mesi fa #94 da Gothippy
Risposta da Gothippy al topic Riconoscere i bothanical
Anche io mi sono procurato delle erbe in erboristeria e semi. Preferibilmente biologiche perché spesso le erboristerie posseggono erbe poco aromatiche perché usate solo per le proprietà e non per il sapore.

Nel vecchio Forum si fece una discussione del genere, riguardo il riconoscere le varie erbe. Il buon Stefano scrisse delle cose interessanti che riporto qui:

Alcune piante le puoi metter in bocca e masticare: Anice verde, finocchio, coriandolo, radice di angelica e altri semi.
Altre le puoi strofinare tra le dita ed annusare: melissa, issopo, veronica, menta, artemisia absinthium, radice di angelica e altre piante in foglie.

In generale, a parte anice e finocchio, ci si basa principalmente e sull'olfatto per esaminare e riconoscere le erbe.

Con alcune piante si possono creare delle tisane ma il sapore si altera e non è uguale a quello che si ottiene in distillazione!

L'anice verde per esempio ha un'aroma quasi "saponato" quando viene macerato ma non lo presenta quando distillato. L'artemisia absinthium è amarissima quando macerata ma non lo è quando distillata (consigliato l'annusamento), etc.
Ultima Modifica 6 Anni 7 Mesi fa da Gothippy.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 7 Mesi fa - 6 Anni 7 Mesi fa #95 da Gothippy
Risposta da Gothippy al topic Riconoscere i bothanical
Un altro "studio" che forse si potrebbe fare è quello di degustare insieme assenzi che hanno tra di loro una differente quantità di un ingrediente specifico.
Per esempio accostare un Fançois Guy che ha molto anice, con un Mansinthe che di anice ne ha invece molto poco. Così da cercare di percepire un po', con olfatto e palato, la persistenza dell'anice.
Ultima Modifica 6 Anni 7 Mesi fa da Gothippy.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 7 Mesi fa #96 da Carlo
Risposta da Carlo al topic Riconoscere i bothanical

Gothippy ha scritto: Il buon Stefano

Sempre un pozzo di informazioni utili... Non ho più letto nulla di suo da quando qualche settimana fà ha annunciato su WS che interrompeva la produzione di Ancienne e Grenouille :(

Carlo

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
6 Anni 7 Mesi fa #151 da Andrea Sandoval
Gothippy senti molto l'anice nel Guy? Più dell'Artemisia?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.737 secondi