Jade Terminus Oxygénée Absinthe Supérieure - note di degustazione

L'assenzio Jade Terminus Oxygénée Absinthe Supérieure è stato creato da Ted Breaux in omaggio all'absinthe Oxygénée Cusenier, uno degli assenzi più interessanti della Belle Époque.

Informazioni pià specifiche sulla storia di questo assenzio potete trovarle nell'articolo: L'assenzio Jade Terminus Oxygénée e l'antico absinthe "ossigenato" a cui fedelmente si ispira

 

Assenzio: Jade Terminus Oxygénée Absinthe Supérieure
Distilleria: Combier
Ideato da: Ted Breaux - Jade Liqueurs
Tipologia: Verde
Batch: 2014

 

Colore - 9/10

Pre-diluizione: Il colore iniziale è un nitido verde mela, con luminosità d'orate.

Post-diluizione: Dopo la diluizione aumenta la brillantezza e le sfumature verdi e gialline

 

Louche - 18/20

Sviluppo: Il louche avviene come gli altri Jade perfettamente, con delle oil trails che piano piano si perdono in un intorpidimento che parte del basso fino ad omogenizzarsi sempre meno lentamente.

Consistenza: Alla fine diviene opaco e consistente, dall'area cremosa come poi si conferma essere all'assaggio.

 jade terminus oxygenee assenzio absinthe 1

Aroma - 28/30

Puro: L'aroma da puro emana un forte sentore di acquavite di vino (eau de vie) leggermente piccante con rilievi grappini e muschiati, che fa da supporto a un rigoglioso anice verde e artemisia absinthium fiorito.

Diluito: Dopo l'aggiunta dell'acqua fiorisce un profumo così gradevole che sembra riempire tutta la stanza. Ci sono fresche note di assenzio alpino e menta con un notevole profumo di anice.

 

Al palato - 38/40

Profilo aromatico: Sorseggiandolo si è avverte prima di tutto la cremosità dell'anice e complessivamente un po' pungente. Poi una omogeneità di sapori fino ad avvertire lentamente artemisia absinthium che giunge con intensità. C'è un animo "vintage" che accompagna l'eau-de-vie e l'invecchiamento di circa tre anni. Come avviene anche con gli altri Jade la bocca si riempie di sapori in modo graduale e "alternato", susseguendo note che possono essere ora fruttate, ora mentolate, poi più incisive, poi floreali e speziate. Un'alternanza piena di sapori.

Persistenza aromatica: rimane in bocca un retrogusto stimolante che ricorda gli albori medicinali dell'assenzio, e persiste a lungo al palato anche dopo la deglutizione, in particolare l'assenzio e l'anice lascinado un finale aromatico un po' mentolato. 

Assenzio Jade Terminus Oxygénée Absinthe 

Considerazioni e Voto finale - 93/100

È un mix unico di assenzio "vintage" che ricorda quella dei più classici assenzi storici, ma con sfumature moderne che fanno esaltare le erbe di qualità che non sempre è facile trovare negli assenzi moderni. Ci si può sicuramente affezionare in modo particolare a questo assenzio e posizionarlo insieme ad altri storici "top di gamma". 

Commenti offerti da CComment


Instagram Assenzio Italia Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio Gruppo Facebook Assenzio Italia Telegram Assenzio Italia Twitter @Assenzioinfo YouTube: AssenzioItaliait TikTok Assenzioitalia