itenfrdees

Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Twitter L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

Google+ L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

YouTube L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio

 

 

 

 

Absinthe Berte de Joux, Distilleria Emile Pernot.

- All’apertura della bottiglia l’aroma che emana è davvero piacevole e rotondo con in lontananza un vaghissimo sentore d’alcool (7,5)

- Il colore è un bel verde chiaro con screziature gialline molto brillante (7,5)

Il louche risente della solita caratteristica di casa Pernot, molto ritardato necessita di una certa attenzione nell’aggiunta dell’acqua (è consigliabile l’utilizzo di una fontana), è comunque sufficientemente regolare anche se non molto “estetico (6,5).

Il colore finale è un buon verde opalino con riflessi grigi e giallini, sufficientemente opaco, nella media di casa Pernot, ma sicuramente perfettibile (6,5).

- Il gusto è delicato, si nota subito la buona qualità dell’artemisia utilizzata, anisato nella media si caratterizza per una nota di menta simile a quella del Vieux Pontarlier –anche se meno accentuata- ed un delicato aroma di vaniglia. La dimensione erbacea non è molto ben bilanciata, troppa menta! la persistenza aromatica è scarsa, con una predominanza della citata menta che schiaccia gli altri aromi (6,5).Nel complesso un Absinthe di fascia media, che grazie alla menta denota un carattere estivo e rinfrescante che può però non piacere a tutti. Nel complesso non risulta fra i miei Absinthe preferiti, forse sovraprezzato.

 

Comunque consigliato. Voto finale, 6,5.


Aggiungi commento


Recensisci un Assenzio
con la nostra

Scheda di valutazione

Scheda di valutazione di un Assenzio

DIVENTA SOCIO

Richiedi la tessera de L'Académie d'Absomphe

tessera socio accademia assenzio

CLICCANDO QUI

JSN Dome template designed by JoomlaShine.com