È finalmente possibile comprare Assenzio Jade in Italia (con uno sconto riservato)

Da quando nel 2021 è entrato in vigore il Regime OSS che, sostanzialmente, rende difficoltoso importare ogni tipo di alcolico o tabacco dall'estero, se non c'è un apposito distributore in Italia, comprare assenzio autentico (che al momento viene prodotto solo in altre nazioni) è diventato particolarmente difficile.

Siamo ancora molto lontani da poter trovare un assenzio autentico al supermercato o all'enoteca della nostra città, e gli assenzi di tante ottime distillerie non sono ancora facilmente reperibii nel nostro paese. Ma per fortuna, negli ultimi mesi, alcuni distributori, si stanno organizzando, per poter vendere, anche in Italia, alcune ottime marche di assenzio autentico distillato in Francia, Svizzera ed altri parti del mondo.

Dopo alcuni anni di assenza dalla distribuzione in Italia, siamo lieti di annunciare che ora anche gli assenzi francesi della Jade Liqueurs, ideati e distillati da Ted Breaux presso la storica distilleria Combier di Saumur (Francia), considerati da sempre il top di gamma e tra i migliori assenzi al mondo, sono di nuovo disponibili per l'acquisto presso Ghilardi Selezioni (distributore ufficiale in Italia) che offre un servizio di vendita online sia al dettaglio che all'ingrosso, ed anche presso Spirito 24, altro venditore online che già da tempo è specializzato nella vendita di assenzio autentico.

Bottiglie assenzio Jade

Jade Liqueurs

Jade Liqueurs

La Jade Liqueurs (jadeliqueurs.com) nasce nel 2000 dalla passione e dall’ingegno di Ted Breaux, chimico statunitense che, dopo anni di studi effettuati nel suo laboratorio con sofisticate apparecchiature, analizzando campioni tratti da antiche bottiglie di assenzio, decise di prestarsi direttamente alla distillazione pratica, fondando la società. Con un meticoloso lavoro di ingegneria inversa, cominciò dunque a riprodurre, in modo preciso e meticoloso, alcuni degli assenzi che aveva analizzato e, per essere fedele fino in fondo, decise di eseguire questo lavoro di distillazione proprio nelle zone in cui questi storici assenzi venivano prodotti. In particolare nell‘antica distilleria Combier a Saumur in Francia, progettata da Gustave Eiffel (qualche anno prima dell‘omonima torre) utilizzando, tra l‘altro, gli stessi storici alambicchi del XIX secolo che un tempo venivano adoperati per la distillazione dell'assenzio Pernod Fils, l'assenzio più bevuto nell'800.

Gli assenzi Jade partono da acquavite di vino Chenin Blanc, nella quale vengono messe in infusione erbe che Jade coltiva con metodi tradizionali. Dopo aver distillato negli alambicchi centenari, il cuore della distillazione viene poi infuso una seconda volta in un mix di erbe per donare complessità, in questa fase si estrae la clorofilla, responsabile del tipico colore verde dell’assenzio. Segue un invecchiamento di tre anni prima dell‘imbottigliamento.

 

Le bottiglie di Assenzio Jade

 Assenzio Jade 1901 Absinthe Supérieure - Jade Liqueurs

1901

L'Assenzio Jade 1901 Absinthe Supérieure (inizialmente chiamato PF 1901) 68% è il secondo assenzio prodotto da Ted Breaux, e riproduce fedelmente l'antico assenzio francese Pernod Fils, l'assenzio più bevuto nel XIX secolo, ovvero nel periodo di massima diffusione dell'assenzio.

Il nome 1901 deriva dall'anno in cui la distilleria Pernod Fils di Pontarlier venne distrutta da un incendio. Durante quel periodo l'assenzio in questione veniva esportato in tutto il mondo ed era ampiamente considerato un top di gamma della categoria. Quando la Svizzera e la Francia hanno emanato i divieti sulla produzione di assenzio all'inizio del XX secolo, molte distillerie chiusero. La distilleria Combier di Samur (Francia), dove oggi vengono distillati gli assenzio Jade, acquisto due alambicchi di rame da 1100 litri di assenzio, che precedentemente erano utilizzati proprio dalla Pernod Fils, e li installò insieme ad otto alambicchi più piccoli che fanno parte di questa distilleria da quando è stata progettata da Gustave Eiffel nel 1894.

L'importanza storica di questi alambicchi centenari, ancora in produzione, sono stati fondamentali quando Ted Breaux scelse la distilleria di Combier come luogo più adatto per la distillazione della copia esatta dei suoi assenzi antichi.

L'assenzio Jade 1901 è un assenzio classico, in stile vintage, equilibrato e croccante, con uno stimolante aroma erbaceo e un retrogusto morbido e persistente che ricorda lo splendore dei bistrot parigini durante la Belle Époque. Chi ha avuto la fortuna di assaggiare un assenzio antico pre-bando, estratto da bottiglie conservate per un secolo, e confrontarlo con questa riproduzione di Ted Breaux ha sempre constatato la sorprendente somiglianza di ogni caratteristiche dell'assenzio antico con lo Jade 1901 Absinthe Supérieure.

Lo Jade 1901 è l'assenzio tradizionale più adatto sia al principiante che vuole scoprire esattamente cosa l'assenzio era, sia all'assenziofilo esperto per avere a disposizione una bottiglia di fascia alta.

Per approfondire: Jade 1901 Absinthe - La regina delle fate verdi

 

Assenzio Esprit Edouard Absinthe Supérieure - Jade Liqueurs

Esprit Edouard

L'assenzio Jade Esprit Edouard Absinthe Supérieure (72%) è il primo assenzio prodotto da Jade e riproduce meticolosamente l'antico assenzio Edouard Pernod, uno degli assenzi più pregiati del 19° secolo, ovvero il periodo di massima popolarità dell'assenzio.

L'antico assenzio originale aveva una vastissima esportazione internazione e, quando l'assenzio venne bandito, si era guadagnata il primato di essere uno dei maggiori produttori di assenzio, ed era considerato da molti intenditori uno dei marchi più pregiati, se non ceramente alla pari con altri marchi rispettabili.

Anche riguardo la creazione di questo assenzio si sono usati metodi e ingredienti esattamente come quelli originali, delle antiche bottiglie perfettamente conservate dall'epoca pre-bando sono state aperte e analizzate da Ted Breaux e che ha potuto riprodurlo fedelmente, ripercorrendo le sue sfumature delicate e la sua consistenza raffinata con un finale deliziosamente aromatico. Assaggiando questo assenzio si ha l'autentica esperienza di bere un originale assenzio della Belle Époque.

 

Assenzio V.S. 1898 Absinthe Supérieure - Jade Liqueurs

V.S. 1898

L'assenzio Jade V.S. 1898 Absinthe Supérieure (inizialmente chiamato C.F. Berger (Verte Suisse 1898)) 72è una fedele riproduzione dell’antico assenzio svizzero C.F. Berger 65°, uno degli assenzi più famosi della distilleria C.F. Berger fondata a Couvet nel cantone di Neufchâtel, in Svizzera, nel 1823. E si guadagnò lo status di essere uno dei migliori assenzi verdi del XIX secolo. Sfortunatamente la distilleria smise di produrre assenzio nel 1910, quando in Svizzera l'assenzio venne messo al bando.

Il marchio "Berger" è stato successivamente acquistato da Marie Brizard, una grande azienda francese di liquori, che lo utilizza su una linea di Pastis e di Anisetta.

Questo assenzio sarebbe stato perduto sempre se non fosse stato ricreato, esattamente come era, da Ted Breaux dopo aver analizato antiche bottiglie e utilizzato le stesse tecniche di produzione dell'epoca, che ha permesso che questo storico assenzio resuscitasse, divenendo identico all'originale nei minimi dettagli.

L'assenzio Jade VS 1898 è realizzato artigianalmente utilizando erbe selezionate nelle originali regioni dell'epoca, e viene accuratamente distillato negli antichi alambicchi di rame un tempo impiegati per produrre assenzio.

Questo assenzio ha le caratteristiche dei migliori assenzi svizzeri, ha un profumo audage e fragrante, una sensazione in bocca corposa e rotonda e distinte note erbacee che si avvertono al palato. Con questa bevanda si rievoca una tradizione secolare di assenzio pregiato svizzero e consente, a chi lo assaggia, di fare un viaggio indietro nel tempo. Jade VS 1898 può essere bevuto sia come aperitivo che come digestivo, ma anche durante i pasti o mentre si fuma un buon sigaro.

Assenzio Nouvelle Orleans Absinthe Supérieure - Jade Liqueurs

Nouvelle-Orléans

L'assenzio Jade Nouvelle-Orléans Absinthe Supérieure (68%) è un assenzio ideato da Ted Breaux in onore dell'assenzio che si poteva bere a New Orleans (città natale di Ted) alla fine del 1800.

Quando l'assenzio raggiunse la massima popolarità in Francia e in Europa a metà '800, la fata verde iniziò a farsi conoscere anche nella "Parigi" del Nuovo Mondo: Nouvelle-Orléans (New Orleans) in America. La città portuale di New Orleans accoglieva molti viaggiatori europei e immigrati francesi, portando con sé l'abitudine di bere assenzio. In poco tempo il farmacista francese Antoine Peychaud, ha iniziato a distribuire cocktail a base di assenzio dal suo negozio di Royal Street. La popolarità dell'assenzio si espanse in tutta la Lousiana francofona e quando Henri Degas e Oscar Wilde arrivarono a New Orleans verso la fine del 1800, non ebbero problemi a trovare assenzio francese o svizzero importato. Con l'inizio del 20° secolo i bistrot di New Orleans, come la famosa Old Absinthe House, stavano diventando molto famosi per cocktail e bevande rinfrescanti a base di assenzio come il Sazerac, l'Absinthe Frappés ed l'Absinthe crème de glace.

Sfortunatamente tutto si è fermato con il divieto di assenzio degl Stati Uniti nel 1912 e molti di questi cocktail originali sono scomparsi. Fino a che Ted Breaux, dopo l'esperienza assorbita con lo studio e la riproduzione di assenzi originali storici di specifiche etichette, ha voluto creare questo assenzio immaginando una sua personale ricetta di assenzio che avrebbe creato se fosse stato un distillatore nel XIX secolo a New Orleans. Un assenzio che si potesse esaltare nel ricreare i classici cocktail a base di assenzio bevuti a New Orleans a inizio secolo, come Sazerac e altri.

Il suo singolare processo di distillazione con quelle stesse herbes toniques che i medici della Belle Époque prescrivevano per vari malanni subtropicali. Il colore, la sensazione al palato leggera e stimolante e il delizioso finale floreale del Nouvelle-Orléans Absinthe donano un profumo e consistenza unici, che erano scomparsi nella preparazione artigianale che veniva applicata quasi un secolo prima. Un assenzio dunque adatto sia da bersi da solo che per essere adoperato nella miscelazione per la preparazione di storici cocktail a base di assenzio.

 

Assenzio Terminus Oxygénée Absinthe Supérieure - Jade Liqueurs

Terminus Oxygénée

L'assenzio Jade Terminus Oxygénée Absinthe Supérieure (62%) arriva dopo diversi anni di indagini storiche, ricerche botaniche e pazienza. Questo assenzio rappresenta la versione finale della serie di assenzi di Jade Liqueurs.

Questo assenzio è stato creato in omaggio a uno degli assenzi più interessenti della Belle Époque, l'Absinthe Oxygénée Cusenier. Ciò che distungueva questo assenzio rispetto agli altri assenzi del periodo è che è la Oxygénée Cusenier attivò una grossa campagna pubblicitaria, e sottopose la preparazione dell'assenzio ad uno speciale processo di ossigenazione a caldo, che avrebbe dovuto purificare l'assenzio privandone di qualsiasi proprietà potenzialmente dannosa. Il marchio originale cercava così, con questa idea, di ripulire anche l'immagine dell'assenzio che stava subendo un forte discredito fino a che, purtroppo, venne bandito.

L'assenzio Terminus Oxygénée è distillato artiginalmente utilizzando le stesse erbe dell'assenzio originale, con una specie particolarmente interessante di artemisia absinthium raccolta ai piedi delle Alpi, che contribuisce al sapore audace di questo assenzio.

Rimandendo fedele all'assenzio originale anche il Terminus Oxygénée è sottoposso a un processo di ossigenazione a caldo, creato appositamente, che rispecchia da vicino la tecnica originale. E mentre queste questa procedura del passato offre questa caratteristica alla bevanda, è con un invecchiamento di qualche anno che è pronto per l'imbottigliamento.

Audace e cremoso, presenta poderosi aromi e un retrogusto stimolante che ricorda le origini medicinali dell'Absinthe. 

Jade Terminus Oxygénée è distillato da Ted Breaux, utilizzando gli alambicchi di assenzio originali del XIX secolo presso la storica distilleria Combier. È composto da acquavite francese distillata e infusa con erbe e fatta riposare per circa 6 anni prima dell'imbottigliamento. Assume varie tonalità verde oliva e una sfumatura dorata. Al palato risulta cremoso e con un forte sentore di assenzio di Pontarlier, anice e finocchio, con una colorazione naturale ottenuta con erbe particolarmente rare che offorno una persistenza lunga, un po' mentolata e aromatica.

Questo assenzio ha un periodo di invecchiamento di circa sei anni, ed è consigliato soprattutto al bevitore che ha già maturato esperienza con assenzi più tradizionali e vuole provare qualcosa di più avanzato e paraticolare, che forse più si avvicina all'assenzio pre-bando invecchiato.

Per approfondire:
Jade Terminus Oxygénée e l'antico absinthe "ossigenato" a cui fedelmente si ispira

Recensione: Jade Terminus Oxygénée Absinthe: la fine dell’inizio

 

Oltre gli assenzi è in vendita presso Ghilardi Selezioni anche il Perique Tabacco Liqueur, sempre della Jade Liqueurs, non un assenzio ma un ottimo liquore prodotto con foglie di tabacco Perique della Luisiana. 

  

Acquista assenzio Jade

 


 

Per approfondire: i nostri articoli e recensioni

Gli assenzi Jade

Gli assenzi antichi che la Jade ha resuscitato

  


Per l'elenco completo dei negozi dai quali poter acquistare altre marche di assenzio o accessori: Dove comprare assenzio

Condividi la tua esperienza con l'assenzio sui canali social di Assenzio Italia 

Commenti offerti da CComment


Instagram Assenzio Italia Facebook L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio Gruppo Facebook Assenzio Italia Telegram Assenzio Italia Twitter @Assenzioinfo YouTube: AssenzioItaliait TikTok Assenzioitalia