Indicazione Geografica Protetta (IGP) dell'Assenzio nella Val-de-Travers, Svizzera: sviluppi recenti

di Chiara De Medici e Andrea Sica

 

Quadro introduttivo

L'Absinthe è un distillato a base dell’omonima pianta Assenzio maggiore: l’Artemisia absinthium, distillata insieme ad Anice verde, Finocchio e altre erbe affini, per ottenere la tradizionale bevanda.

Ricordiamo che l’Assenzio venne reso illegale nel periodo indicativo che va dal 1912 al 2005, capro espiatorio dell’alcolismo affermatosi negli anni precedenti, durante i quali era l’alcolico più bevuto.

Ad oggi, nonostante vi siano criteri che potrebbero ben determinare cosa può essere considerato Assenzio autentico [Leggi: Come distinguere un assenzio autentico dai falsi) i quali sono definiti da requisiti basilari riconosciuti dalla comunità assenziofila e che si radicano nelle caratteristiche dell’Absinthe Supérieure del XIX secolo; a livello legislativo, né in Italia, né in Europa, né a livello internazionale esiste una normativa che regolamenti cosa possa essere etichettato “Absinthe”. Questo lo constatiamo soprattutto nella vastità di assenzi surrogati che sono in vendita dalla metà degli anni ‘90 in poi, indegnamente (ma legalmente) chiamati “Absinthe”.

Diventa socio per l'anno 2024 dell'Académie d'Absomphe

Unisciti a noi per l'anno 2024! Diventa socio dell'associazione culturale Académie d'Absomphe.

L'Académie d'Absomphe - Associazione italiana per la tutela dell'Assenzio è un'associazione no profit, composta da esperti di assenzio, il cui scopo è quello di valorizzare e fare divulgazione sull'absinthe in quanto bevanda di alta qualità e con una storia particolarmente ricca e complessa.

Nata formalmente nel 2010 ad opera di un gruppo di appassionati che già da una decina d'anni si muovevano sulla scena assenziofila nazionale ed estera. Fin dall’inizio la nostra missione è stata quella di combattere la disinformazione, informare ed educare il pubblico, e valorizzare l’Assenzio.

Successivamente ci siamo legalmente registrati come associazione culturale no profit.

Se siete appassionati di assenzio, ed avete usufruito dei numerosi articoli e contenuti accessibili gratuitamente sul nostro portale e canali social, potete supportarci diventando soci e, volendo, collaborare con noi per contenuti ed iniziative.

socio associazione assenzio 2024


La tessera, che potrà essere scaricata in formato digitale e volendo stampata, ha un costo annuo di €10 e da' diritto a uno sconto del 5% sul negozio online convenzionato assenzioriginale.it e del 10% sulle consumazioni di assenzio presso Palazzo delle Misture (Bassano del Grappa).

 

DIVENTA SOCIO

L'Assenzio nei Simpson: Bart, artista bohémien del 1863 che si rifugia nell'Absinthe

Nella puntata de I Simpson, dal titolo "Ora museo, ora no" ("Now Museum, Now You Don't"), episodio 3 della stagione 32, l'assenzio fa nuovamente la sua comparsa in una affascinante scenetta ambientata a Parigi nella seconda metà dell'800.

C'è una Nuova Generazione che abbraccia l'Assenzio in America

Di seguito una traduzione in italiano dell'articolo di Courtney Iseman, pubblicato dalla rivista online americana InsideHook.com il 3 gennaio 2024, dal titolo "There’s a New Generation Embracing Absinthe in America" - Make 2024 the year of absinthe cocktails.

L'articolo parla del ritorno di popolarità dell'assenzio in America e di una nuova generazione che mostra interesse per la bevanda. Si evidenzia la scomparsa dei vecchi miti e fake news riguardo la pericolosità dell'Assenzio e si sottolinea l'importanza della sua storia e cultura.

Si racconta di bar ed eventi dedicati all'Absinthe che stanno emergendo in America, con una spinta particolare dalla generazione più giovane, interessata ad esperienze di consumo più mindful e cerimoniose, e di come Il rituale dell'assenzio diventa un'esperienza di convivialità che unisce le persone e permette di creare nuove amicizie.

L'Assenzio, una volta associato a leggende e divieti, sta diventando sempre più accettato e apprezzato nell'ambito del buon bere e della mixology.

La Crème d’absinthe La Clandestine vince la medaglia d'oro al DistiSuisse 2023/2024

La Creme d’absinthe La Clandestine 15% è un liquore a base di tuorli d'uovo svizzeri pastorizzati e Assenzio. Gli ingredienti che compongono la ricetta sono: latte, zucchero, tuorli d'uovo, zucchero vanigliato e Absinthe La Clandestine. Una crema di liquore che può essere servita accompagnando dessert, gelati o anche bevuta come digestivo e con/dopo il caffè. Ideale dunque per le festività natalizie.

Il nuovo Absinthe 66.6% di Emile Pernot: una campagna di marketing controversa

La distilleria Emile Pernot

La Distillerie Les Fils d'Emile Pernot rappresenta uno dei nomi storici nel campo delle distillerie francesi di Assenzio. La distilleria si trova nei pressi di Pontarlier, nel dipartimento Doubs nella regione della Bourgogne-France-Comté, quasi sul confine con la Svizzera, vicino a lago di Neuchâtel.

La storia della distilleria Emile Pernot è indissolubilmente legata all'Assenzio. La prima bottiglia etichettata come Absinthe Pernot risale all'ottobre 1889, in seguito il nome della distilleria diventerà Emile Pernot e sarà l'inizio di una lunga storia. La produzione di Assenzio venne interrotta con il bando nel 1915, ma l’attività della distilleria è proseguita producendo altre bevande spiritose, fino a riprendere, quasi un secolo dopo, con la fine del bando, anche la produzione di Absinthe, sempre nel rispetto della tradizione.